Milano sotto choc. Morti due operai per congelamento in deposito Humanitas

Lettura 1 min

Si allunga la fila delle morti bianche. Due operai sono deceduti in un deposito di azoto della sede dell’ospedale Humanitas a Pieve Emanuele nel Milanese. E’ quanto riferiscono i vigili del fuoco. I due, lavoratori di una ditta esterna, sono deceduti a causa di ustioni da congelamento. Le cause sono in via di accertamento. Sul posto si trovano personale del 118, vigili del fuoco, Carabinieri e polizia locale.

Servizio Precedente

Calenda, non starei con la Lega ma con Giorgetti sì

Prossimo Servizio

Salvini ancora con No Vax e No Pass: fate lavorare i medici che non hanno il vaccino

Ultime notizie su Cronaca