Il ponte sullo Stretto, la priorità di Matteo

Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – È tornato su quella che ormai pare essere l’unica emergenza e necessità italiana il ministro Salvini: il ponte sullo stretto “un’opera non più rinviabile; è un intervento strategico e prioritario per il quale è necessaria una celere realizzazione” afferma Salvini – in audizione in commissione Ambiente a Palazzo Madama – ricordando la norma per la riattivazione della società in legge di Bilancio. Coinvolte sono Anas, Rfi, la regione Calabria e la regione Siciliana. “Il Ponte non è uno scherzo – dice Salvini poi replicando alle domande – è una cosa assolutamente seria”.

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

Servizio Precedente

BOSSI: COMITATO NORD PER RINNOVARE, NON PER DISTRUGGERE LA LEGA. NON SI PUO’ ESCLUDERE ME E CHI L’HA COSTRUITA…

Prossimo Servizio

PENSIONATI PIEMONTESI IN APPRENSIONE PER LE DUE DELIBERE DELLA REGIONE

Ultime notizie su Cronaca