Clima, temperatura globale più 1,5 gradi. E gennaio 2024 batte il record di caldo

8 Febbraio 2024
Lettura 1 min

Gennaio 2024 ha battuto il vecchio record del 2020 per il primo mese più caldo dell’anno di 0,22 gradi Fahrenheit (0,12 gradi Celsius) e era di 3 gradi Fahrenheit (1,66 gradi Celsius) più caldo rispetto alla fine del 1800, la base per le temperature prima della combustione dei combustibili fossili. La temperatura media, nel mese di gennaio – secondo i dati di Copernicus, è stata di 13,14 gradi. Anche se a gennaio ha fatto un caldo record, il livello sopra la norma era inferiore a quello dei sei mesi precedenti, secondo Copernicus. Gli scienziati del clima attribuiscono la colpa a una combinazione di riscaldamento causata dall’uomo derivante dalla combustione di combustibili fossili e al riscaldamento naturale ma temporaneo di El Nino di parti del Pacifico, affermando che i gas serra hanno un ruolo molto più importante della natura. Questo è il periodo dell’anno in cui il riscaldamento dovuto a El Nino spesso raggiunge il picco, ha affermato Andrew Dessler, scienziato del clima della Texas A&M University. 

Intanto per la prima volta, la temperatura globale ha superato la soglia concordata a livello internazionale sulla soglia di riscaldamento per un intero periodo di 12 mesi, con il periodo da febbraio 2023 a gennaio 2024 con 2,74 gradi Fahrenheit ( 1,52 gradi Celsius) più caldi rispetto ai livelli preindustriali, secondo il servizio Copernicus Climate Change dell’Agenzia spaziale europea. La temperatura media globale più alta mai registrata negli ultimi 12 mesi, ha riferito Copernico. Il globo ha battuto i record di calore ogni mese dallo scorso giugno. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Il sindaco di Trento contro giornalista Rai. Avrebbe rifiutato servizio su città dopo uccisione orso M90

Prossimo Servizio

Sull’agricoltura una patrimoniale dal governo da 250 milioni di euro. Gadda: Governo ha problemi nel saper far di conto

Ultime notizie su Cronaca

TornaSu