Catalogna, JxCat su legge amnistia bocciata: Serve uno scudo totale contro accuse di terrorismo verso i leader indipendentisti

1 Febbraio 2024
Lettura 1 min

Uniti per la Catalogna ( JxCat) insistera’ con la richiesta al governo che la legge di amnistia includa uno scudo totale contro le accuse di terrorismo e alto tradimento nei confronti dei leader indipendentisti. E’ quanto ha detto in alcune dichiarazioni a “Tve” il portavoce di JxCat Josep Rius, difendendo il voto contrario al testo attuale della legge di amnistia, che la sua formazione ha bocciato al Congresso dei deputati. Rius ha evidenziato che il disegno di legge, nella sua attuale stesura, lascia fuori da tale scudo tutte le persone perseguite nei casi “Tsunami Democra’tic” e “Volhov”, processi sugli incidenti prima e dopo il referendum d’indipendenza del primo ottobre 2017. Il portavoce pro-indipendenza ha quindi affermato che JxCat vuole “che nessuno sia escluso e che tutti siano inclusi”, di fronte alla volonta’ di alcuni giudici di “ostacolare” l’iter parlamentare dell’amnistia. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

“L’assedio” dei trattori alle porte di Milano da giorni e in tutta Italia. “Zaia: Protesta condivisibile, politica europea fuori registro spinge verso controllo multinazionali”

Prossimo Servizio

Giuliano, UGL: “Il 72% dei medici ospedalieri pronto a lasciare SSN. È un dato che fa paura”

Ultime notizie su Cronaca

Terzo mandato, fratelli coltelli

 Resta alta in maggioranza la tensione sul tema dell’ampliamento dei mandati per i governatori di regione, che la Lega vuole portare a tre, come previsto nei suoi emendamenti al decreto Elezioni, in
TornaSu