Ustica, Meloni ad Amato: Se ha elementi nuovi li metta a disposizione

2 Settembre 2023
Lettura 1 min

“Premesso che nessun atto riguardante la tragedia del DC9 e’ coperto da segreto di Stato, e che nel corso dei decenni e’ stato svolto dall’autorita’ giudiziaria e dalle Commissioni parlamentari di inchiesta un lungo lavoro, chiedo al presidente Amato di sapere se, oltre alle deduzioni, sia in possesso di elementi che permettono di tornare sulle conclusioni della magistratura e del Parlamento, e di metterli eventualmente a disposizione, perche’ il governo possa compiere tutti i passi eventuali e conseguenti”. Lo dichiara la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a proposito dell’intervista in cui Giuliano Amato torna a parlare della tragedia del Dc9 Italiano precipitato in mare nei pressi di Ustica, il 27 giugno 1980. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Strage Ustica, l’ex presidente Amato: Francia chieda scusa per missile che colpì Itavia

Prossimo Servizio

FINANZIAMENTI AGGIUNTIVI PNRR. L’ITALIA, INCAPACE DI SPENDERE I FONDI UE , RINUNCIA

Ultime notizie su Politica

Acqua: nel 2023 sparito un litro su cinque

di Gigi Cabrino – La siccità degli anni 2022 e 2023 continua a fare parlare, anche perché se il nord ha conosciuto periodi piovoso negli ultimi mesi non si può dire altrettanto

A Umberto Bossi il premio Rosa Camuna

Mercoledi’ 29 maggio, alle ore 17, a Palazzo Lombardia, in occasione della giornata in cui si celebra la “Festa della Lombardia”, verranno consegnati i ‘Premi Rosa Camuna’. Si tratta della piu’ alta
TornaSu