Festa del Piemonte a Biella. Quel voto stonato contrario di Fratelli d’Italia

8 Luglio 2023
Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – Roberto Gremmo dà notizia su Nuova Padania della festa del Piemonte che si terrà a Biella il prossimo 19 luglio con un programma di alto profilo.
Ci preme però notare come abbia stonato il voto contrario in giunta dell’assessore biellese espressione di Fratelli d’Italia alla delibera istitutiva della giornata.
Forse perché celebrare le tradizioni piemontesi , secondo FdI , che già si era astenuta in consiglio sulla mozione istitutiva della giornata, va a nocumento di una pretesa “identità nazionale italiana”.
Ribadiamo che, attenendoci alla italianissima enciclopedia Treccani “nazione” è “il complesso delle persone che hanno comunanza di origine, di lingua, di storia e che di tale unità hanno coscienza, anche indipendentemente dalla sua realizzazione in unità politica”. Come tale definizione possa accordarsi con l’Italia ( comunanza di lingua, storia, cultura…..) resta un mistero. È possibile solo con una comunicazione martellante ed estraniante dalla realtà.
Mentre la definizione della Treccani si adatterebbe sicuramente al Piemonte.

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Tassi, le banche si “sforzano”: possibile allungare tempi dei mutui

Prossimo Servizio

I “fratelli” romanocentrici non amano il Piemonte

Ultime notizie su Piemonte

TornaSu