Gaffe di Biden su Putin. Il segretario di Stato Blinken: Usa non pensano a cambio di regime

Lettura 1 min

“Riguardo al discorso incredibilmente potente del Presidente degli Stati Uniti ieri sera abbiano sottolineato semplicemente che a Putin non può essere conferito il potere di fare una guerra o impegnarsi in un’aggressione contro l’Ucraina o chiunque altro. Non abbiamo una strategia per un cambio di regime a Mosca o in altri Paesi”. Così il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, durante la visita odierna in Israele dopo che ieri Joe Biden ha definito Vladimir Putin “un macellaio, che non può stare al potere”.

Servizio Precedente

UNIMPRESA, DA GERMANIA AIUTI PER CARO-ENERGIA DA 16 MILIARDI, IN ITALIA SOLO 4 MILIARDI

Prossimo Servizio

Zelensky mette sul tavolo neutralità dell'Ucraina

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA