Sardegna, ha votato un elettore su due. Centrosinistra in sorpasso con Todde

26 Febbraio 2024
Lettura 1 min

 Alla conclusione delle operazioni di voto per l’elezione del presidente della Regione e per il XVII Consiglio Regionale della Sardegna, hanno votato, nelle 1884 sezioni, 758.252 elettori che rappresentano il 52,4% degli aventi diritto. Il corpo elettorale, ripartito nei 377 comuni dell’isola e nelle 1884 sezioni del territorio regionale, è di 1.447.753 elettori, di cui 709.837 uomini e 737.916 donne; l’età media degli elettori è di 54,2 anni. Nelle elezioni regionali del 2019, alla stessa ora, avevano votato 780.769 su 1.470.401 aventi diritto al voto (53,09%). Nelle elezioni regionali del 2014, invece, avevano votato 774.031 elettori su 1.480.332 aventi diritto al voto (52,28%). 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Caso Vannacci, la Lega: Giustizia a orologeria

Prossimo Servizio

Ricolfi, principi di sinistra sono finiti a destra. Ecco perché l’opposizione perde consenso

Ultime notizie su Elezioni

TornaSu