RIENTRATO ALLARME CHIMICO A ROVERETO – Perdita in stabilimento farmaceutico Suanfarma

Lettura 2 min

 E’ rientrato l’allarme chimico a Rovereto, in Trentino: la Protezione civile in mattinata ha consigliato precauzionalmente i residenti della zona di rimanere in casa a causa di una perdita dallo stabilimento farmaceutico Suanfarma, (ex Sandoz) ha provocato l’immissione di sostanze gassose in atmosfera: si tratterebbe di potassio clavulanato.

In questo momento sono in corso le operazioni delle squadre speciali dei vigili del fuoco con il nucleo Nbcr e dell’Appa, l’Agenzia provinciale per la protezione ambientale, intervenute a seguito di una segnalazione arrivata dallo stabilimento. Dalle prime informazioni risulta che la perdita sia già stata individuata dalla squadra di emergenza della stessa Sandoz, che ha comunque richiesto il supporto delle strutture provinciali.

Secondo quanto riporta il tg rai di Trento, “l’incidente è avvenuto verso le 10 del mattino, la sostanza si è liberata in una delle sale di lavorazione generando una nube che ha fatto scattare l’allarme interno allo stabilimento. 
Immediatamente evacuati i due addetti che stavano lavorando alla produzione sono scattate le procedure interne di sicurezza. 
Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Rovereto e il nucleo batteriologico dei permanenti di Trento.
La situazione è dunque sotto controllo, fanno sapere sia i vigili del fuoco che il direttore dello stabilimento. Nessuno è rimasto ferito o intossicato.
Inoltre non ci sarebbero rischi per l’ambiente né per le persone, tanto che la produzione nello stabilimento continua, assicurano dallo stabilimento.
Resta da verificare la causa dell’accaduto”. 

Foto dal post di Massimo PittuiSE TE SEI DE ROVERETO

Servizio Precedente

Daverio, Sgarbi: ha portato cultura al popolo, per lui arte come felicità. Noi fratelli in un mondo di lupi

Prossimo Servizio

USA ed OMS sempre più in guerra. La Casa bianca ha comunicato che non farà parte dei 170 Paesi del Covax Access Facility voluto dall'organizzazione mondiale della sanità