Massimo Boldi invoca il ritorno del Messia per spazzare via i padroni di questo mondo. Burioni lo critica: non fai ridere

Lettura 1 min

di Davide ParenteMassimo Boldi, con un post su Facebook, decisamente particolare e mistico, ha riportato su di sé, molto velocemente, tutta l’attenzione mediatica, spaccando gli italiani in due fronti.
Chi ha gradito e molto, il suo sfogo su Facebook e chi, invece, l’ha bacchettato, come Roberto Burioni che ha scritto:

“No, non fa ridere. Chi è un personaggio famoso e amato dal pubblico deve pesare con attenzione le parole su argomenti così importanti per la salute di tutti.”

Ecco qui il testo integrale del post di Massimo Boldi che ha fatto molto discutere:

Stiamo vivendo un mondo che NON va per niente bene. I potenti padroni del pianeta hanno dichiarato guerra a se stessi, non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più mari, Monti, regioni, stati. Il popolo ha paura, teme la fine di un mondo a loro perfetto così come l’hanno conosciuto, non vogliono tapparsi la bocca con mascherine da Pecos Bill, forse è tempo che ritorni il salvatore dei mondi, si Lui…il supremo, nostro Signore che si manifesti in qualsiasi forma atta a combattere là malasorte è l’indifferenza dei Governi di ogni stato, i padroni del mondo, cacciandoli per sempre dal paradiso terrestre. Lo dico e lo ripeto Ci vuole pazienza e coraggio ma vinceremo ancora dopo 2000 anni.

Ci vuole pazienza e coraggio, ma vinceremo ancora dopo 2000 anni.
Parola di Massimo Boldi.

Servizio Precedente

Bonaccini federalista: rivedere sistema regionale, ridurre e accorpare, autonomia da rafforzare

Prossimo Servizio

VIDEO / Salvini: "Governo sbaglia a terrorizzare, i contagiati non sono malati, meno di 70 persone in terapia intensiva in tutta Italia"