Milano-Cortina 2026, Zaia: A breve sapremo se avremo il bob, ma il Governo dovrà giocarsi la partita

11 Dicembre 2023
Lettura 1 min

“Abbiamo fatto una cabina di regia che prevedeva la possibilità di valutare fino in fondo un progetto ‘light’, che non significa con meno strutture, ma con finiture diciamo normali. Se questo sarà possibile, il 13 dicembre lo sapremo, e quindi si continuerà eventualmente su quella strada”. Lo ha detto stamani il presidente del Veneto, Luca Zaia, in merito alla possibilità di mantenere il bob a Cortina in vista delle Olimpiadi invernali del 2026. “Se il Cio accetterà, è una partita che dovrà vedere il Governo – ha aggiunto Zaia -, è pur vero che le Olimpiadi sono state assegnate sulla base di un dossier, che prevedeva anche il bob, che ricordo è il più vecchio del mondo, ed è iconico. È irrinunciabile”, ha concluso. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Marcato e le alleanze europee: Se fossi francese non voterei Le Pen. A Dio-Patria-Famiglia preferisco Federalismo-Autonomia-Innovazione

Prossimo Servizio

Femminicidi, il 5% in più rispetto allo scorso anno

Ultime notizie su Veneto

TornaSu