Assalto al Campidoglio – Bannon, il sovranista amico delle destre italiane ostacola l’inchiesta

Lettura 2 min

 La Commissione ristretta della Camera dei rappresentanti Usa che indaga sull’attacco al Campidoglio del 6 gennaio scorso ha votato in favore di un’azione penale ai danni dell’ex capo della strategia di Donald Trump, Steve Bannon, sovranista e amico delle destre italiane, che ha ignorato le citazioni in giudizio per comparire davanti alla stessa commissione parlamentare che sta cercando di fare luce sull’insurrezione di inizio 2021 a Washington.

La Commissione ha approvato all’unanimità la procedura e la Camera dovrà esprimersi nella giornata di domani. In caso di via libera, l’intero dossier passerebbe al dipartimento di Giustizia, che ha l’ultima parola sulle accuse. Steve Bannon era stato chiamato a testimoniare davanti alla giuria, ma si è rifiutato di farlo. Se condannato, rischia una multa e fino a un anno di carcere.

“È essenziale ottenere la testimonianza fattuale e completa del signor Bannon per ottenere un resoconto completo sulle violenze del 6 gennaio e sulle loro cause”, ha affermato Bennie Thompson, presidente della Commissione ristretta. “Bannon dovrà attenersi alla nostra indagine o ne affronterà le conseguenze”, ha detto.

“Non possiamo permettere a nessuno di ostacolare la Commissione ristretta mentre lavoriamo per arrivare ai fatti. La posta in gioco è troppo alta”, ha aggiunto Thompson. La Commissione ristretta ha emesso una serie di citazioni in giudizio per alcuni dei consiglieri più stretti di Trump, tra cui il capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows, il suo vice Dan Scavino, l’assistente del dipartimento della difesa Kash Patel e lo stesso Bannon, sotto la minaccia di un procedimento penale. Ma mentre l’ex responsabile della strategia di Trump ha ignorato la citazione, gli altri hanno avviato dei negoziati sulla portata della loro possibile collaborazione con la Commissione.

Servizio Precedente

Parenti vittime Trivulzio: "Pronti a ricorre contro oblio. Responsabilità evidenti"

Prossimo Servizio

Consiglio di Stato: Obbligo di vaccino per tutti i sanitari

Ultime notizie su Politica