L’Oms: “… e questa non sarà l’ultima pandemia…”. Fortuna che non avevano capito che il Covid lo fosse da subito

Lettura 1 min

Se si pensa che dopo il Covid, e dopo il vaccino, sia finità lì, ci si sbaglia. Se ne uscirà ma “Questa però non sarà l’ultima pandemia. La storia ci insegna che i focolai e le pandemie sono un dato di fatto. Quando però arriverà la prossima pandemia, il mondo dovrà essere pronto, più pronto di quanto non fosse questa volta”.

Lo afferma il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa da Ginevra. “Negli ultimi anni, molti Paesi hanno fatto enormi progressi in medicina, ma troppi hanno trascurato i loro sistemi sanitari pubblici, che sono la base per rispondere alle epidemie di malattie infettive”. Dunque ora occorre cambiare marcia. “Parte dell’impegno di ogni paese – ha detto Tedros Adhanom Ghebreyesus – deve quindi essere quello di investire nella salute pubblica, come investimento in un futuro più sano e più sicuro”.

Quelli che avevano le idee chiare da subito e che prima di passare dalla classificazione di epidemia a quella di pandemia c’hanno messo un po’…

Servizio Precedente

Terremoto in Campania contro De Luca, indagato per falso e truffa. 4 vigili diventano membri segreteria presidente

Prossimo Servizio

“Padania separatista. In lotta contro Roma”, il nuovo libro dell’Associazione Gilberto Oneto, Facco Editore

Ultime notizie su Opinioni