Tornano i bigliettai sui mezzi pubblici, autobus e metro

Lettura 1 min

 “Sono molto soddisfatto. La strada giusta è questa: azioni di sistema per farci uscire definitivamente e migliori da questa pandemia”. Lo afferma all’Adnkronos Salute il direttore dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, commentando il ritorno della biglietteria e il controllo a bordo di metro, autobus di linea, tram e filobus, previsto dalla nuova ordinanza sui trasporti, visionata dall’Adnkronos, che prevede “il graduale riavvio delle attività di bigliettazione e controllo a bordo”, che “deve essere svolto in condizioni di sicurezza, garantendo al personale preposto la dotazione di mascherine chirurgiche o con più alto livello di protezione (FFP2) e dotazione di soluzione idroalcolica per la frequente igienizzazione delle mani”. Era stato proprio Vaia a lanciare, mesi fa, la proposta del ritorno della figura del bigliettaio sui mezzi pubblici per verificare il rispetto delle misure anti-Covid.

Servizio Precedente

Circolare ministero: Obbligo green pass per tassisti. Non più di due passeggeri a bordo

Prossimo Servizio

Spagna - I partiti indipendentisti chiedono la soppressione del titolo di re e privilegi della corona

Ultime notizie su Cronaca