SICCITA’ – Il Po è al 10% della sua portata

Lettura 1 min

 Il caldo e la mancanza di piogge stanno compromettendo anche le riserve d’acqua sotterranea del Centro-Nord Italia: lo segnala l’Osservatorio Anbi sulle Risorse Idriche, in base ai dati del report settimanale, sottolineando che ad esempio il fiume Po che settimanalmente segna record negativi di portata, toccando 113,7 metri cubi al secondo (ben 123 metri cubi al secondo in meno rispetto al precedente minimo storico) al rilevamento ferrarese di Pontelagoscuro, cioe’ circa il 10% della portata media ed il 75% in meno della portata limite per l’intrusione del cuneo salino. 

Servizio Precedente

Tra un tweet e l'altro, gli statisti che hanno voluto la crisi, "sono pronti" alle conseguenze?

Prossimo Servizio

OSSERVATORIO ANBI RISORSE IDRICHE: SITUAZIONE SEMPRE PIU’ GRAVE NEL DESERTO ITALIA. LA SICCITA’ STA INTACCANDO ANCHE LE RISORSE IDRICHE SOTTERRANEE

Ultime notizie su Cronaca