Imponente blitz antimafia. 500 poliziotti in azione da 28 unità da tutta Sicilia, Roma e Padova

12 Marzo 2024
Lettura 1 min

Maxi blitz contro la mafia di Caltanissetta. La polizia ha eseguito 55 misure cautelari. I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Caltanissetta, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia nissena. 

I reati contestati sono di associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni, estorsione e traffico di droga, aggravati dalla disponibilità di armi (anche da guerra) ed esplosivi. 

In azione 500 uomini della polizia, che hanno perquisito tutte le abitazioni degli indagati alla ricerca di armi e droga. Alle indagini hanno partecipato, oltre alla squadra mobile di Caltanissetta, anche la Sisco nissena e il commissariato di Gela. 

Alle indagini hanno partecipato anche: le squadre mobili di Catania, Agrigento, Palermo, Enna, Trapani, Siracusa, Ragusa e Padova; le Sisco di Venezia, Messina, Catania e Palermo; il reparto Volo di Palermo; i reparti Prevenzione crimine di Catania, Palermo, Vibo Valentia, Cosenza e Siderno; le Unità operative di Pronto intervento di Napoli e Palermo; le Unità cinofile di Catania e Palermo; il Servizio polizia scientifica di Roma; il Gabinetto regionale della Polizia scientifica di Palermo e il Gabinetto provinciale della Polizia scientifica di Caltanissetta. 

Considerata la complessa attività della polizia giudiziaria, la questura di Caltanissetta ha emesso una specifica ordinanza impiegando altri cinquanta uomini in servizio di ordine pubblico. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Presa banda del buco a Melzo – In 6 da Palermo per rapinare la Banca di credito cooperativo

Prossimo Servizio

Ciocca, “Europa da cartellino rosso”

Ultime notizie su Cronaca

TornaSu