Giovedì la protesta dei trattori si sposta al Circo Massimo

12 Febbraio 2024
Lettura 1 min

Protesta giovedì, alle ore 15, al Circo Massimo per gli agricoltori che fanno capo ai Comitati Riuniti Agricoli (Cra) Agricoltori traditi, ‘capitanati’ tra gli altri da Danilo Calvani. Lo afferma all’Adnkronos lo stesso Calvani sottolineando che questa è la risposta alla “pagliacciata” all’incontro del ministro con le sigle sindacali per decidere ciò che gli agricoltori stanno contestando. “La nostra sarà solo la prima manifestazione nazionale di una serie: non molliamo”, dice. “Invito tutte le categorie, agricoltori, artigiani, commercianti, consumatori, cittadini: questa è la manifestazione di tutti”, dice. “Italiani ora tocca noi – continua – diamo una prova di forza civile, senza violenza e legale”. “E’ la prima manifestazione, ma ce ne saranno altre ad oltranza”, conclude. Al massimo dieci trattori raggiungeranno via dell’Ara Massima di Ercole, affianco al Circo Massimo, ‘scortati’ dalle forze dell’ordine secondo un itinerario concordato. Dovrebbe svolgersi così la protesta indetta per giovedì, alle ore 15 a Roma, dagli agricoltori che fanno capo ai Comitati Riuniti Agricoli (Cra) Agricoltori traditi, ‘capitanati’ tra gli altri da Danilo Calvani. Si tratterà di una manifestazione in forma statica alla quale sono previste circa 5mila persone. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Muore sbranato da 3 rottweiler. Taccani, Oipa: Parlamento regolamenti la detenzione di determinati cani

Prossimo Servizio

Sciopero nazionale ferrovieri, pendolari i più danneggiati

Ultime notizie su Cronaca

L’ipotesi del guasto nel down di Microsoft

A proposito del caos informatico che si sta verificando a livello globale – con utenti di Microsoft che non riescono ad accedere a diverse app e servizi, con effetti su trasporti banche e comunicazioni
TornaSu