Morra “recidivo” di nuovo su Santelli: “Calabresi sapevano di Santelli, ora non si lamentino”

Lettura 1 min

Polemiche sul voto per Jole Santelli? Sì, ancora. La questione non è ancora finita. Il polverone mediatico e politico dopo le affermazioni del presidente della Commissione Antimafia, Nicola Morra, per il quale i calabresi sapevano che avrebbero votato per una persona malata, non sembra esaurirsi qui. Ecco le sue ultime parole durante la trasmissione In mezz’ora in più su Rai Tre. “La stessa compianta Santelli ha rilasciato interviste in cui ha affrontato lei stessa la questione della malattia a dimostrazione del fatto che tutti conoscevano. Il mio rilievo è che se adesso la regione Calabria si trova con un facente funzione e un presidente del consiglio regionale arrestato con accuse gravi, ebbene l’elettore calabrese, e questo vale anche per me, non deve stupirsi e lamentarsi perché non era imprevedibile quello che è successo”.

Default thumbnail
Servizio Precedente

Giappone, più morti per suicidio che per Covid

Prossimo Servizio

Senza brindisi a Capodanno perdita di 1,4 miliardi di euro

Ultime notizie su Politica