Covid: vaccini in vendita sul dark web per 1.200 dollari

Lettura 1 min

 Nel dark web si puo’ trovare di tutto, in particolare quello che e’ complicato reperire altrove. Esaminando 15 diversi marketplace, i ricercatori di Kaspersky hanno individuato messaggi pubblicitari per tre dei principali vaccini anti-Covid disponibili (Pfizer/BioNTech, AstraZeneca e Moderna) e per ulteriori vaccini non certificati. Il costo medio e’ di circa 500 dollari a dose, con prezzi che oscillano tra i 200 e i 1.200 dollari. La maggior parte dei venditori e’ basato in Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Gli accordi per l’acquisto avvengono tramite app di messaggistica criptate, come Wickr e Telegram, mentre i pagamenti vengono richiesti in criptovaluta (quasi sempre bitcoin). La maggior parte dei venditori illegali ha effettuato tra le 100 e le 500 transazioni. Non e’ chiaro pero’ cosa stiano davvero acquistando gli utenti. Se e’ vero che molte strutture mediche hanno dosi avanzate o bloccate dalle difficolta’ di distribuzione, sulla base delle informazioni a disposizione degli esperti di Kaspersky, e’ impossibile dire quante siano reali e quanti annunci siano in realta’ una truffa. 

Servizio Precedente

Corte dei Conti su sanità lombarda: "Regione riduce risorse, poca trasparenza su alcune voci di spesa

Prossimo Servizio

Crisi Pd. Arrivano le Sardine. Ah beh allora siamo a posto

Ultime notizie su Cronaca