A2A, indagati alcuni amministratori e manager

24 Settembre 2021
Lettura 1 min

Alcuni amministratori e manager del gruppo A2A sono stati indagati dalla Procura di Monza per l’operazione di integrazione con Aeb. Non sarebbero però coinvolti i vertici della multiutility, secondo quanto comunica la società. Il pm, volendo svolgere accertamenti tecnici non ripetibili su supporti informatici sequestrati, ha notificato alcune informazioni di garanzia. Dall’avviso, si spiega dalla società, “si è appreso che tra gli indagati risultano taluni amministratori e manager del gruppo A2A. I provvedimenti non riguardano né l’attuale vertice della società quotata, né A2A, né società del gruppo A2A”. La società, “nel manifestare piena fiducia nella magistratura inquirente, conferma il convincimento circa la correttezza del proprio operato”..

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Gli Stati Generali della Lega a Varese

Prossimo Servizio

Dialogo meno credibile tra catalani e Madrid dopo l’arresto di Puigdemont

Ultime notizie su Cronaca

Caso Vannacci, la Lega: Giustizia a orologeria

“E’ motivo di orgoglio che un coraggioso servitore della Patria come Roberto Vannacci venga accostato alla Lega”, si legge in una nota del partito. “L’indagine a suo carico conferma il nervosismo di chi teme il
TornaSu

Don't Miss