Nelle chat leghiste l’indignazione: “I senatori a vita sono già 5. Non c’è posto per Bossi, lo sanno?”

Lettura 1 min

La proposta di far nominare Umberto Bossi senatore a vita è già oggetto di discussione nelle chat dei militanti, dove già circola il modulo per sottoscrivere la richiesta di congressi regionali.

Ma c’è un messaggio in particolare che invita ad una più compiuta riflessione critica. Eccolo.

Servizio Precedente

Leoni: Tanti leghisti hanno preferito annullare la scheda elettorale

Prossimo Servizio

Flop elezioni, ma Federale e governatori riconfermano fiducia a Salvini

Ultime notizie su Elezioni