Categorie: Cultura

Nuova Costituente incontra Puigdemont. Lottieri: “C’è bisogno di più democrazia e meno persecuzioni giudiziarie”. Raccolta fondi per sostenere spese legali

All’indomani di una giornata che ha visto lo Stato italiano arrestare all’aeroporto di Alghero l’europarlamentare Carles Puigdemont (in seguito rilasciato in vista dell’udienza di estradizione fissata il 4 ottobre), il movimento politico di Nuova Costituente esprime la propria contrarietà nei riguardi di iniziative politiche e giudiziarie che continuano a ignorare i fondamentali diritti politici e, soprattutto, che non tengono nel minimo conto le aspirazioni delle comunità all’autogoverno.

Secondo il presidente di Nuova Costituente, Carlo Lottieri, “E’ inammissibile che il governo italiano non si schieri apertamente dalla parte del diritto dei cittadini catalani a disporre del loro presente e del loro futuro, mentre ha fatto molto bene il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, ad attendere l’esule catalano fuori dalla prigione per porgergli il benvenuto della comunità sarda”.

A giudizio di Nuova Costituente, “invece che arrestare esponenti della dissidenza catalana costretti all’esilio, Roma dovrebbe pretendere da Madrid quella scelta di civiltà che portò il governo britannico ad affrontare la questione scozzese ricorrendo a un referendum popolare. C’è bisogno di più democrazia e meno persecuzioni giudiziarie, di più diritto e meno autoritarismo”.

Per sostenere la causa della libertà dei cittadini catalani, Nuova Costituente ha deciso di avviare una raccolta fondi per sostenere le spese legali che l’ex presidente della Generalitat catalana dovrà sostenere in Italia e, nel caso non vi sia bisogno di questo aiuto, per avviare iniziative culturali a più voci che possano informare l’opinione pubblica italiana sulla grave situazione in cui la Catalogna oggi si trova.In questo senso, domenica 26 settembre una rappresentante di Nuova Costituente incontrerà lo stesso Carles Puigdemont per consegnargli un documento (scritto in sardo, italiano, inglese e francese) volto a esprimere la solidarietà di Nuova Costituente e a informarlo in merito a questa iniziativa.

Redazione

Articoli recenti

AUTONOMIA DIFFERENZIATA-LA RIFORMA IMPOSSIBILE CHE FA COMODO A TUTTI, CON UN “FRONTE DEL NO” E UN “FRONTE DEL NORD”

di Cuore Verde - A differenza degli esperti che, in questi giorni, si prodigano a…

7 ore fa

Gremmo: materiale elettorale nel porto delle nebbie. E quei voti negati al piemontesista Allasia

di Roberto Gremmo - Continuo a ricevere segnalazioni sulla consegna del mio materiale elettorale spedito…

8 ore fa

“Il deficit si combatte solo con la crescita economia reale. Lo Stato è invadente, si perdono imprese”

"L'economia italiana, negli scorsi giorni, è stata al centro di un intenso scrutinio da parte…

8 ore fa

Unimpresa: Italia ed evasione Iva. In Europa peggio di Germania, Francia, Spagna e Olanda

Nel 2022 il nostro paese ha fatto notevoli miglioramenti nel contrasto all'evasione dell'IVA, ma il…

8 ore fa

BALLOTTAGGI – Al voto in più di 100 Comuni. Attesa per Firenze, Bari….

Urne aperte dalle ore 7, in oltre 100 comuni italiani, per i ballottaggi delle elezioni…

8 ore fa

IL SOLITO FILM – Lo Stato il peggior pagatore. Pmi del Sud quelle che aspettano di più. I ministeri maglia nera

122 miliardi di euro, ma ancora una volta non è riuscito a onorare tutti gli…

8 ore fa

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.

Leggi tutto