Giornata della Memoria. “Profonda offesa no vax che portano Stella di David”

Lettura 1 min

 “I no vax non conoscono il significato di quel simbolo. La stella di David significò la privazione vera della libertà, per noi ebrei. Mi offende profondamente che la indossino”. Così Tatiana Bucci, sopravvissuta da bambina allo sterminio di Auschwitz-Birkenau insieme alla sorella Andra, parla di chi ha indossato la stella di David nelle piazze “no vax”, in un’intervista rilasciata a ‘Repubblica’ in occasione della Giornata della Memoria. 

Servizio Precedente

'Ndrangheta, la Dia Milano sequestra società informatiche a imprenditore nel comasco

Prossimo Servizio

ORDINE MEDICI, "Noi fannulloni? Ogni dottore famiglia cura a casa 60 positivi"

Ultime notizie su Cultura