Novara, il luna park diventa tenda per i tamponi

Lettura 1 min

 Il tendone del luna park diventa spazio per un nuovo drive trough per i tamponi rapidi a Novara. L’idea è venuta alla storica famiglia di giostrai Claudi, che ha offerto gratuitamente una tensostruttura da 12 metri per dodici. La disponibilità è stata colta dal Comune di Novara, che qualche giorno era alla ricerca di una soluzione funzionale per allestire un nuovo punto per la somministrazione dei tamponi rapidi. La tensostruttura sarà posizionata nel piazzale dello Sport Olimpico, nei pressi del Centro Sportivo Comunale del Terdoppio, alla periferia Nord-Est della città. La posa avverrà con ogni probabilità mercoledì e il servizio, gestito in collaborazione dall’associazione dei proprietari di farmacie e da una cooperativa di medici e infermieri, dovrebbe essere attivato il 23 novembre. Chi ritiene di avere necessità di un test sulla positività da coronavirus, potrà prenotarlo a pagamento (il costo è in corso di definizione) in una delle 120 farmacie del novarese, e recarsi in auto alla tensostruttura. I risultati saranno disponibili entro 15 minuti.

Servizio Precedente

Sassoli, presidente del Parlamento Ue: C'è disperazione e miseria, l'Europa cancelli debiti dei governi

Prossimo Servizio

Governo illegittimo. Sfiduciato dal 63,9% dei cittadini