Mattarella ha appena firmato il decreto per App, carceri ed intercettazioni, altro giro di vite?

di Riccardo Rocchesso – come ha comunicato ansa.it pochi minuti fa, il presidente della Repubblica Mattarella ha firmato e dato via al decreto con le misure restrittive molto discusse negli ultimi giorni, tra cui l’App Immuni ed il miglioramento dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni.
Non è un gran giorno per la democrazia e per la Costituzione del nostro Paese.

Dopo la dichiarazione che per lui tutti i decreti non violano la Costituzione ecco la firma su un decreto paragonabile ad un bel giro di vite.

Ansa.it riporta quanto segue:

Il presidente Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge contenente “misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonché disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l’introduzione del sistema di allerta COVID-19“. Lo si è appreso al Quirinale.

Redazione:

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.

Leggi tutto