VIDEO / Velivolo cade vicino aeroporto Cremona, due morti

/
Lettura 1 min

Un velivolo utilizzato per lo svolgimento di attività di lancio paracadutisti è precipitato nei pressi dell’aeroporto di Cremona, due persone che erano a bordo sono morte. Come riporta adnkronos l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha avviato un’inchiesta di sicurezza sull’incidente che ha interessato l’aeromobile Pilatus PC-6 marche di identificazione T7-SKY.

L’Ansv ha contestualmente disposto l’invio di un proprio investigatore sul sito dell’incidente per l’acquisizione delle prime evidenze utili all’indagine

Era un pilota professionista Stefano Grisenti, 54 anni, che questa mattina aveva in mano la cloche del piccolo velivolo che si è schiantato al suolo nel Cremonese. A bordo insieme a lui, Alessandro Tovazzi, 41 anni, che stava per lanciarsi con la tuta alare. Sarebbe stato proprio l’impatto tra il 41enne e l’ala del piccolo aeroplano che potrebbe aver causato l’incidente mortale. Gli altri 5 paracadusti che erano decollati con Grisenti e Tovazzi sono riusciti a lanciarsi prima dello schianto. 

Servizio Precedente

Lockdown in Israele. Il popolo si ribella? 2.700 multe in poche ore

Prossimo Servizio

Torino. Ruba carte di credito per comprare gratta e vinci. Arrestato

Ultime notizie su Lombardia