Zaia: vaccini finiti e ci contattano ancora. Draghi vada a vedere per favore

13 Aprile 2021
Lettura 1 min

“Ancora in queste ore qualcuno ci contatta, e dice che ci sono dosi di vaccino sul mercato. Il presidente del Consiglio mandi qualcuno a fare scouting su questo”. Lo ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia, a Mattino Cinque. Ricordando la vicenda dei 27 milioni di dosi offerti da intermediari al Veneto, Zaia ha aggiunto che “noi siamo stati ligi alle regole” e di avere “l’impressione che in Europa abbiano mandato non i piu’ ‘performanti’ a trattare. Spero non fossero burocrati. La trattativa non funziona, perche’ la quantita’ di vaccini e’ insufficiente. Qualcuno vuol andare a vedere – ha chiesto in conclusione – come fa la Germania ad avere tanti vaccini?”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Commercianti in piazza a Roma anche oggi: 14 mesi di nulla di fatto

Prossimo Servizio

Tornano i No Tav. Proteste e cariche in Val di Susa

Ultime notizie su Veneto

Maltempo, non è finita. Zaia: Non uscite di casa

 Questa mattina c’è stata un’attenuazione dei temporali, ma poi ha ripreso a piovere ei modelli previsionali dicono “che non è ancora finita”: in Veneto è atteso per oggi un nuovo bollettino “importante”

Il Veneto perderà 150mila lavoratori

 Tra il 2021 e il 2030 la popolazione in età lavorativa (15-64 anni) del Veneto è destinata a scendere di oltre 150.000 unità (-4,9%). Nessun’altra regione italiana del Centro-Nord dovrebbe subire una
TornaSu

Don't Miss