La Lega si è impegnata per perdere Verona. Tommasi nuovo sindaco: Qui non entrano le logiche di Roma

Lettura 1 min

Secondo il neo eletto sindaco di Verona Damiano Tommasi una delle cose che ha premiato la sua campagna elettorale e’ stato mettere “al centro la propria citta’ e non le appartenenze”. “L’attenzione nazionale era massima su Verona per la pagina di storia che abbiamo scritto e perche’ siamo alla vigilia di una tornata elettore nazionale – ha spiegato commentando nella notte la sua vittoria – ma una delle chiavi del nostro successo e’ stato restare a livello di Verona, ribadire che questo era il campo di gioco, che le discussioni nazionali non dovevano entrare e che le scelte erano fatte qui tra di noi e poi comunicate a Roma”. 

Immagine dal profilo fb di Damiano Tommasi

Servizio Precedente

EFFETTO SANZIONI - Russia, verso default per la prima volta dal 1918

Prossimo Servizio

FINE DI UN'EPOCA - Crollo centrodestra, la Lega fa acqua. Persa anche Monza, Pilotto sindaco

Ultime notizie su Veneto