E Zaia frena: no a chiudere confini tra Regioni

23 Ottobre 2020
Lettura 1 min

“Nessuna chiusura in vista con altre regioni”. Lo ha assicurato il presidente del Veneto, Luca Zaia oggi nel corso del punto stampa.”. ‘”Il virus non conosce confini, per questo ho contestato la decisione della Svizzera di chiudere i confini a quattro regioni italiane, tra cui il Veneto: mentre il governo italiano non ha battuto ciglio…”, ha polemizzato Zaia. “Così come la Germania che ha messo in quarantena tutta l’Italia. Il problema è che non esiste un coordinamento sanitario in questa Europa. Rispetto la decisione della Germania e degli altri Paesi, ma così si riparte con la babele sanitaria della scorsa primavera”, ha stigmatizzato. “Io comunque al momento non ho intenzione di chiudere i confini con le altre regioni”, ha concluso.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

De Luca chiede a Conte lockdown totale. “In Campania a breve chiudo tutto”

Prossimo Servizio

Asmel, per scongiurare il lokdown totale affidarsi ai Comuni

Ultime notizie su Veneto

Maltempo, non è finita. Zaia: Non uscite di casa

 Questa mattina c’è stata un’attenuazione dei temporali, ma poi ha ripreso a piovere ei modelli previsionali dicono “che non è ancora finita”: in Veneto è atteso per oggi un nuovo bollettino “importante”
TornaSu

Don't Miss