Dopo Ferrara, Zaia annuncia: stop a mascherina per strada dal 1° giugno

Lettura 1 min

Aveva fatto da apripista il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, con una ordinanza uscita oggi e in vigore dal 3 giugno prossimo. Ora arriva la decisione del governatore Luca Zaia su tutto il Veneto. L’uso della mascherina non sarà più obbligatorio per strada in Veneto dal primo giugno prossimo.

Restano però delle precise restrizioni. Continuerà ad essere indispensabile “nei luoghi chiusi accessibili al pubblico (bar, negozi etc)), e all’esterno solo nelle occasioni in cui non sia possibile garantire continuamente la distanza di sicurezza tra i non conviventi”. Lo prevede la nuova ordinanza regionale annunciata da Luca Zaia, che avrà valore dall’1 al 15 giugno. Il provvedimento dovrebbe essere firmato nel pomeriggio.

Il governatore ha colto il malessere sociale e lo ha anticipato.

Servizio Precedente

Sindaco di Ferrara: stop a mascherina all'aperto dal 3 giugno

Prossimo Servizio

VIDEO - Minneapolis, cronache dalle città del futuro

Ultime notizie su Veneto