Da governatori richiesta lockdown per non vaccinati? Zaia smentisce. Ma parla di zona oltre il giallo per Natale

16 Novembre 2021
Lettura 1 min

“Non abbiamo in animo alcun lockdown per chi non è vaccinato”. Lo ha detto Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, nel corso del punto stampa sull’andamento della pandemia. “Ho già fatto le mie considerazioni, in Italia, anche rispetto alla è di difficile applicazione. Come governatori abbiamo repteso regole chiare per evitare il fai da te che si presta a discussioni”, ha affermato. 

 “Non rischiamo, ma se continua così prima di Natale avere un cambio di colore, oltre al giallo. Stiamo sprecando tutto il lavoro fatto – ha aggiunto il governatore – non si rispettano le regole. Se evitassimo di andare negli assembramenti senza maschera daremmo un contributo ad evitare i contagi. Non sto parlando solo delle manifestazioni e delle proteste ma di tutti coloro che sia finita”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

I Comuni sono nati al Nord, vero Matteo?

Prossimo Servizio

Quirinale, Maroni: Ideale il bis di Mattarella

Ultime notizie su Veneto

Maltempo, non è finita. Zaia: Non uscite di casa

 Questa mattina c’è stata un’attenuazione dei temporali, ma poi ha ripreso a piovere ei modelli previsionali dicono “che non è ancora finita”: in Veneto è atteso per oggi un nuovo bollettino “importante”

Il Veneto perderà 150mila lavoratori

 Tra il 2021 e il 2030 la popolazione in età lavorativa (15-64 anni) del Veneto è destinata a scendere di oltre 150.000 unità (-4,9%). Nessun’altra regione italiana del Centro-Nord dovrebbe subire una
TornaSu

Don't Miss