Arrivano le condoglianze da Zaia… ma la signora agordina è viva e vegeta

Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – ha decisamente del grottesco quello che è successo l’altro giorno. Come ha riportato il Corriere delle Alpi, la famiglia di una signora di Agordo ha ricevuto il messaggio di condoglianze per la morte della parente, che era invece viva e vegeta.

L’Articolo del 25 aprile de Il Corriere delle Alpi

Qui il messaggio delle condoglianze del governatore Veneto:
“Carissimi, vi sono vicino in questo momento di profondo dolore per la perdita della vostra amata, sentite condoglianze” Luca Zaia

La signora è stata allerta dai figli alla ricezione della lettera e successivamente si è lamentata, come ha dichiarato al Corriere delle Alpi, che ogni giorno viene chiamata al telefono da una persona diversa, secondo lei stanno facendo molta confusione, in quanto per il comune risulta guarita mentre per la regione era deceduta.

Una situazione tragicomica che non fa decisamente da miglior biglietto da visita per la sanità veneta e la regione Veneto.
Ci saranno stati altri casi simili?

Default thumbnail
Servizio Precedente

VIDEO / Jesolo, faccia a faccia tra cittadini e forze dell'ordine: ci trattate come delinquenti, siamo stufi

Default thumbnail
Prossimo Servizio

CONTE SNOBBA ZONA ROSSA - Gazzola: Ci dica almeno dove sono il diritto alla libertà e al lavoro

Ultime notizie su Veneto