Rassemblement Valdôtain: Elezioni europee 2024, un buon punto di partenza

12 Giugno 2024
Lettura 1 min

Riceviamo da Rassemblement Valdôtain e pubblichiamo

Rassemblement Valdôtain nella riunione di questa sera della sua Segreteria politica ha
preso atto dei risultati definitivi di questa tornata elettorale ed in particolare dei 14.457
voti nell’ambito della circoscrizione Nord-Ovest, di cui 2.850 voti in Valle d’Aosta
corrispondenti tra l’altro al 7,14% su base locale.
CONSIDERANDO l’andamento generale del voto e tenuto conto dell’alta percentuale di
astensioni, nonché di voti non validi, che ha interessato soprattutto la nostra Regione,
giudica tale esito elettorale un buon punto di partenza. Tale considerazione si ritiene
rafforzata dal fatto che il risultato ottenuto alla scorsa tornata elettorale per il rinnovo del
Parlamento europeo da parte di una lista che aveva il sostegno di almeno cinque
movimenti autonomisti raccolse nella nostra Regione 6.904 voti con una partecipazione al
voto in quella tornata di oltre il 51% degli aventi diritto.
RINGRAZIA tutti gli elettori che hanno accordato la propria fiducia al progetto di
Rassemblement Valdôtain e ai suoi candidati, nonché anche il Movimento Progetto
Piemonte per aver scelto di condividere questo percorso.
AUSPICA che la fiducia manifestata al di fuori della Valle d’Aosta da parte di altri gruppi
autonomisti, federalisti e rappresentanti minoranze linguistiche possa concretizzarsi nel
prossimo futuro con la costruzione di un percorso di coordinamento comune su temi
prioritari per i rispettivi territori.

CONDANNA le dichiarazioni apparse oggi sugli organi di informazione da parte di chi ha
definito questa “un’elezione farsa” ovvero “una tornata alla Grande Fratello per la più bella
faccia”: parole che offendono quei 43.280 valdostane e valdostani che hanno scelto di
partecipare al voto che, sino a prova contraria e non soltanto quando fa comodo a
qualcuno, è la più alta manifestazione di libera espressione e sana democrazia.


La Segreteria politica

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Vannacci “resta umile”: Da conteggi ancora più voti. Ma non sarò successore di Salvini”

Prossimo Servizio

Chiedono il Var a Montecitorio per vedere chi mena. Ecco i lottatori della democrazia che scambiano la Camera per un campetto di calcio

Ultime notizie su Val d'Aosta

TornaSu