Asl di Trento: 200 dipendenti in quarantena, 20 contagi al giorno

Lettura 1 min

Covid: in quarantena 200 dipendenti azienda sanitaria Trento Trento, 4 ago. (LaPresse) – L’azienda sanitaria di Trento nel mirino del Covid: 20 contagi al giorno, circa 200 i dipendenti in quarantena. Lo conferma Pier Paolo Benetollo, direttore del servizio ospedaliero provinciale, in un’intervista a Il Dolomiti. “Qualche settimana fa la situazione era migliorata ma poi i numeri sono tornati a crescere – spiega Benetollo -. Nessuno si aspettava una nuova ondata di questo genere. Senza dubbio il personale è provato da questa lunghissima situazione di grande difficoltà perché nessuno si poteva aspettare questa ondata di Covid che ha caratteristiche completamente diverse da quelle del passato. La gravità della malattia, soprattutto per le persone vaccinate da meno di 4 mesi, è relativamente bassa ma resta il fatto che l’impegno per le strutture ospedaliere resta lo stesso”.

Servizio Precedente

Lavoro: studio Fondazione Libellula, molestie o discriminazioni su 55% donne

Prossimo Servizio

GdF Gorgonzola: scoperti 2000 lavoratori irregolari

Ultime notizie su Trentino Sud Tirol