Vacanze – Boom di disdette, Delta fa paura

L’estate del 2021 non sara’ ricordata come quella della ripresa post pandemia: continua, infatti, l’assenza dei turisti stranieri, soprattutto i flussi intercontinentali, ma anche pochi europei; gli italiani riprogrammano al ribasso, posticipano

Brusaferro, scudo a Delta è doppia dose

“Sappiamo che la variante Delta è destinata a crescere questo porta a due raccomandazioni: individuare precocemente le persone, tracciarne i contatti e prevederne poi le quarantene. L’altra grande raccomandazione ripeto è raggiungere