Voglio vivere così… La vita semplice, è la migliore

Lettura 1 min

di Marcus Dardi – Voglio vivere così è una canzone del 1941 scritta da Giovanni D’Anzi e Tito Manilo.

Fu affidata alla voce di Ferruccio Tagliavini, un tenore definito “di grazia” per la sua voce calda e morbida che ebbe un grandissimo riscontro.

Dato il grande successo, questa canzone venne usata come titolo e colonna sonora, per un omonimo film del 1942.

Fu riproposta nel tempo da moltissimi artisti.

Ferruccio Tagliavini fu un tenore molto popolare a metà del XX secolo.

Ferruccio Tagliavini, con Tito Schipa e Beniamino Gigli, furono definiti dalla critica il trio dei tenori soavi per via delle loro voci morbide dal fraseggio suadente.

Tagliavini debuttò nel 1942 al Teatro alla Scala con il Barbiere di Siviglia. Un altro debutto importante avvenne nel 1947 con La Boheme al Metropolitan di New York.

Nel 1950 cantò al Royal opera House di Londra e nel 1951 all’Operà di Parigi.

La sua carriera artistica fu prevalentemente operistica, interpretò otto film e la sua vita privata fu da vero Don Giovanni.

Video – Voglio Vivere così

Servizio Precedente

Francoforte, scontri a manifestazione tra no mask e sinistra

Prossimo Servizio

Di Battista: irriso e denigrato da chi si genuflette davanti ai padroni

Ultime notizie su Storia e Territorio