Per te d’immenso giubilo, la Scozia secondo Donizetti

Lettura 2 min

di Marcus Dardi – L’immenso giubilo è il coro nuziale eseguito nella “Lucia di Lammermoor”, una delle più famose opere di Gaetano Donizetti.

Tratto da un romanzo di Walter Scott, l’opera in tre atti è ambientata in Scozia e racconta dell’amore di Lucia con Edgardo.

L’azione si svolge alla fine del XVI secolo nel castello di Ravenswood (il bosco dei corvi).

Lucia ed Enrico Ashton sono fratelli e la loro famiglia ha usurpato i beni ed il castello della casata di Ravenswood il cui legittimo ed unico erede è Edgardo.

Lucia ed Edgardo si amano segretamente.

L’amore di Lucia è contrastato da forti lotte politiche e, per salvare la casata che aveva gravi problemi finanziari, Lucia è costretta a sposare Lord Arturo Bucklaw, un uomo ricco e potente.

L’opera finisce in tragedia. Lucia dopo aver ceduto alle pressioni di Edgardo e firmato il contratto matrimoniale, uccide Arturo durante la prima notte di nozze ed impazzita per il dolore si toglie poi la vita, Edgardo udendo le campane a morto che annunciano la scomparsa di Lucia si toglie anch’esso la vita.

La prima di quest’opera fu eseguita al Real Teatro San Carlo di Napoli il 26 settembre 1835. Quest’opera ebbe un enorme successo e Donizetti ne fece anche un’ edizione in lingua francese per una rappresentazione a Parigi.

Sebbene l’opera sia davvero una tragedia unica, il coro del matrimonio è però un pezzo lirico molto bello e viene proposto in diversi recital lirici.

Oggi i recital lirici sono molto importanti per poter tramandare alle nuove generazioni arie, romanze, cori cavatine e canzoni della tradizione lirica. In un recital si cantano e, come facciamo noi, si spiegano le più importanti opere liriche. Questa formula di spettacolo dovrebbe essere incentivata dalle autorità competenti per evitare che le persone subiscano la violenza televisiva di programmi idioti e totalmente vuoti di contenuti.

Video: https://www.youtube.com/watch?v=WXpbwQH5aP8

Servizio Precedente

Trump ha messo il mirino ed è pronto a fare fuoco. Scatta l'#ObamaGate

Prossimo Servizio

Italia, Anno 1 del Regime Covid. Prende caffè al bar e lo beve in strada in un angolo nascosto. 260 euro di multa

Ultime notizie su Storia e Territorio