Io cerco la Titina Je cherche après Titine. Chi non ama Charlot?

Lettura 2 min

di Marcus Dardi – Chi non ama Charlot? Oltre che un grande attore dal cuore “estremamente sociale” Charlot, si è anche dilettato con la musica.
Io cerco la Titina è una canzone conosciuta da tutti e che fu usata anche per la pubblicità di una marca famosa di pentole a pressione.

Questa canzone è diventata celebre in tutto mondo quando fu cantata da Charlie Chaplin nel film “Tempi moderni” era il 1936.

La canzone è del 1917 e fu scritta da Leo Daniderff e Bertal Maubon.

Lo strampalato testo posto sulla musica di Je cherche apres Titine invece, è un grammelot, cioè un misto di parole in francese, spagnolo, italiano, spesso storpiate e messe assieme senza un vero costrutto.

Questa formula teatrale era tipica della Commedia dell’arte Italiana che si diffuse in Europa nel 1400.

Le sequenze girate nel film Tempi Moderni non sono puro frutto di fantasia, ma sono ispirate ad un episodio realmente accaduto.

Sir Charles Spencer Chaplin è nato a Londra nel 1889, conosciuto come Charlot in Europa e come “The Tramp” (il vagabondo), negli USA, visse un episodio simile nella sua infanzia.

Si racconta che all’inizio della sua carriera d’attore, all’età di 7 anni, dovette sostituire in scena, all’ultimo momento, una cantante che aveva subito un improvviso problema alla voce.
Chaplin si trovò a dover improvvisare una canzone, lui ebbe successo e anni dopo questo episodio divenne spunto per la macchietta nel Film.

TESTO
Se bella giu satore, Je notre so cafore,
Je notre si cavore, Je la tu la ti la twah.

La spinash o la bouchon, Cigaretto portobello
Si rakish spaghaletto, Ti la tu la ti la twah.

Senora pilasina, Voulez vous le taximeter?
Le zionta su la seata, Tu la tu la tu la wa.

Sa montia si n’amora, La sontia sogravora
La zontcha con sora, Je la possa ti la twah.

Je notre so lamina, Je notre so cosina
Je le se tro savita, Je la tossa vi la twah.

Se motra so la sonta, Chi vossa l’otra volta
Li Zoscha si catota, Tra la la la la la la.

Photo by Rudy Issa

Servizio Precedente

Pepp piigs e l'Europa più seria dell'Italia di lotta e di governo

Prossimo Servizio

Non ci danno i soldi? Cambiamo banca! Perché non averci pensato prima

Ultime notizie su Storia e Territorio