Scienziati Usa studiano efficacia vaccino su variante virus

Lettura 1 min

Gli scienziati del Walter Reed Army Institute of Research contano di appurare nei prossimi giorni se sia o meno fondato il timore di una non efficacia dei vaccini anti-Covid sulla nuova variante del virus. La premessa da cui i ricercatori partono è comunque che l’antidoto sia efficace anche contro la variante, stando a quanto riferito dal Dottor Nelson Michael, direttore del Center for Infectious Diseases Research del Walter Reed Army Institute of Research, citato dalla Cnn. La ricerca è iniziata giovedì, sulla base dei dati messi a disposizione online dai ricercatori britannici. Da un primo esame si valuterà il grado di timore che dobbiamo avere, ha spiegato Michael. “Altri team nel mondo stanno facendo le stesse analisi”. In base ai primi risultati, se dovesse persistere una qualche preoccupazione, le ricerche andrebbero portate avanti a livello di laboratorio e con sperimentazioni.

Servizio Precedente

Vertice Europeo sulla variante del Covid

Prossimo Servizio

Ricciardi: Gb sapeva da mesi di variante e ha taciuto. Riaprire scuole il 7 ora difficile

Ultime notizie su Scienza