Pfizer annuncia: vaccino entro la fine del mese. Rally delle Borse

Lettura 1 min

Tra i tanti annunci e le promesse, la dichiarazione oggi sul vaccino sviluppato da Pfizer e dal partner BioNTech è quella che alza i toni del dibattito sull’emergenza covid. Secondo le case farmaceutiche, il vaccino da loro sperimentato si è dimostrato migliore del previsto nel proteggere le persone da Covid-19 secondo lo studio di fase 3: le aziende hanno infatti comunicato che la sua efficacia supera il 90% nei primi 94 soggetti a cui è stato iniettato. I risultati positivi, anche se ancora incompleti, accelerano l’avanzata del prodotto verso una sua applicazione diffusa.

Pfizer ha annunciato di essere sulla buona strada per chiedere alle autorità di regolamentazione sanitaria l’autorizzazione al commercio prima della fine di questo mese, se i dati in sospeso indicheranno che il vaccino è sicuro. Il vaccino anti-Covid potrebbe entrare in distribuzione questo mese o il prossimo, anche se le autorità di regolamentazione sanitaria degli Stati Uniti hanno indicato che ci vorrà ancora tempo per condurre la revisione. ‘Speriamo di poter andare avanti e ottenere questo vaccino per fermare il virus’, ha detto Kathrin Jansen, capo della ricerca e sviluppo dei vaccini di Pfizer in un’intervista. 

Dopo la notizia, i mercati hanno registrato  una forte accelerazione dei contratti futures sui maggiori indici a Wall Street, che erano già in crescita dopo il completamento dello spoglio dei voti che ha assegnato le presidenziali Usa allo sfidante dem.

Photo by CDC 

Default thumbnail
Servizio Precedente

Dopo 7 mesi di quarantena "deconfinamento moderato" inaugurato in Argentina

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Terra Insubre contro Report: Noi assediati da tv pubblica

Ultime notizie su Scienza