OMS: Londra ceda vaccini in esubero a chi ha bisogno

Lettura 1 min

 Il governo britannico deve fornire vaccini ad altri Paesi, dopo averli somministrati agli over 50 nel Paese. Lo ha detto l’inviato speciale dell’0ms per il Covid-19, David Nabarro, parlando all’emittente Sky News. Nabarro ha riconosciuto che e’ “totalmente comprensibile” che la Gran Bretagna si sia garantita grandi quantita’ di dosi di vaccino, ma ha anche detto che, dopo aver immunizzato la fascia degli over 50, Londra dovrebbe iniziare a distribuirle ai Paesi piu’ poveri, per garantire equo accesso alla campagna di vaccinazione a livello globale. 

Servizio Precedente

E ora per Salvini "siamo mani, piedi, cuore e cervello in Europa"

Prossimo Servizio

Riaprite i ristoranti la sera!

Ultime notizie su Scienza

E ADESSO IL VAIOLO

“A seguito della segnalazione di alcuni casi di Vaiolo delle scimmie in Europa, il…