Galli: ripresa contagi interferisce su piano vaccini. Chi governa non ci bada

Lettura 1 min

Il timore più grande in questa fase dell’emergenza coronavirus è “che i segnali degli ultimi giorni ci portino a una riaccensione dell’epidemia in maniera netta, e questo sarebbe un importante disastro anche perché andrebbe a interferire con la campagna vaccinale e ce la renderebbe più difficoltosa”. Così a Sky Tg24 Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco e dell’università degli Studi di Milano. “Purtroppo – osserva l’esperto – non sembra che ci sia una vera polarizzazione a badare a questo da parte di chi dovrebbe governarci in generale”.

Servizio Precedente

Capirai che sforzo: rinviate di un mese le cartelle esattoriali

Prossimo Servizio

Twitter e Facebook perdono 51 miliardi dopo censura Trump

Ultime notizie su Scienza