“Errore dare Green Pass con una sola dose di vaccino. Un foglio non ripara da varianti”

Lettura 1 min

 Dare il green pass con una sola dose di vaccino è un errore “perché sappiamo che una dose sola copre meno in assoluto, e ancora meno contro la varianti”. “Sappiamo che la protezione di una dose di AstraZeneca contro la variante Delta è del 33%. Dare un green pass a chi ha una copertura di un terzo sinceramente mi sembra tecnicamente non è condivisibile. E infatti l’Europa consegna quel documento dopo la seconda”. Così Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e primario al policlinico Tor Vergata di Roma in un’intervista a Repubblica. 

Servizio Precedente

Camorra, blitz tra Lombardia e Campania

Prossimo Servizio

Presunte violenze polizia carceraria. Chieste le body-cam per riprendere lavoro interno dei penitenziari

Ultime notizie su Scienza

E ADESSO IL VAIOLO

“A seguito della segnalazione di alcuni casi di Vaiolo delle scimmie in Europa, il…