Crisanti sta con Boris Johnson: Hanno contagi in calo e tanti anticorpi

Lettura 1 min

Fa bene la Gran Bretagna a decretare l’addio a Green pass, mascherine obbligatorie ovunque e smart working? “Nella loro situazione non credo che sia una scelta sbagliata”. Lo dice all’Adnkronos Salute il virologo Andrea Crisanti, commentando l’annuncio arrivato da Oltremanica sulla volontà di lasciarsi alle spalle le misure anti-Covid. Direttamente da Londra, dove si trova proprio adesso, il direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’università di Padova spezza una lancia in favore del coraggio britannico. Quali sono le condizioni che loro hanno in questo momento e che potrebbero essere giuste per varare una svolta simile? “Hanno contagi in calo”, nonostante Omicron, “e un livello di anticorpi elevato nella popolazione”, analizza l’esperto.

Servizio Precedente

Fabbisogno elettrico? Rinnovabili al palo, si torna in silenzio al carbone. Si profilano anni d'oro per i produttori di biciclette

Prossimo Servizio

La solita mezza misura - Senza Green pass per spesa di beni essenziali. Ma controlli a campione

Ultime notizie su Scienza