Burioni: governo esca da ambiguità, dica se vaccino è obbligatorio o meno per sanitari

Lettura 1 min

 “Il ministro Speranza fa affidamento sulla responsabilità dei sanitari per una loro vaccinazione. Mi pare evidente che questa fiducia è stata mal riposta. Bisogna decidere immediatamente se rendere il vaccino obbligatorio per i sanitari, e lo deve decidere il Governo”. A esortare l’Esecutivo è il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, che su Twitter commenta così la notizia che dall’Alto Adige è finita sotto i riflettori dei media. Alcune dosi di vaccino anti-Covid, destinate agli addetti di una casa di riposo che inizialmente si erano prenotati per la profilassi, sono state buttate – è stato segnalato – perché gli operatori non si sono presentati all’appuntamento e il flaconcino era già stato scongelato.

Servizio Precedente

Era il 16 gennaio 1980 e nasceva la £iga Veneta

Prossimo Servizio

Unimpresa: nuove regole Ue congelano 31 miliardi di liquidità

Ultime notizie su Scienza