Astrazeneca sui più giovani, Gismondo: mancato rispetto delle indicazioni

Lettura 1 min

“Abbiamo delle indicazioni precise da parte dell’Agenzia europea del farmaco Ema, recepite dall’Agenzia italiana del farmaco Aifa”, su come utilizzare il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ottimizzandone il rapporto rischi-benefici. “A queste indicazioni bisogna assolutamente attenersi” ed “è triste assistere ancora a messaggi che creano incertezza nella gente, con la conseguenza molto grave di incentivare l’astensione dalla vaccinazione”. Così all’Adnkronos Salute Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano, intervendo sulle polemiche sorte intorno agli Open Day vaccinali rivolti anche a giovani e giovanissimi, mentre per il vaccino anglosvedese l’Aifa ha definito preferenziale l’impiego negli over 60.

Servizio Precedente

Il dottor Amici torna alla carica: Senza vaccini avremmo avuto meno casi, sono inutili e dannosi

Prossimo Servizio

Sesto San Giovanni ferma la grande moschea. Il sindaco: Non sarà qui la Mecca d'Italia

Ultime notizie su Scienza