“Ungheria sapeva in anticipo da Mosca dell’attacco in Ucraina”

Lettura 1 min

L’Ungheria e’ stata avvertita in anticipo dalla Russia dell’attacco all’Ucraina. Lo ha dichiarato ieri sera il segretario del Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa dell’Ucraina, Oleksiy Danilov. “L’Ungheria dichiara apertamente la sua cooperazione con la Russia. Inoltre, e’ stata preventivamente avvertita da Putin che ci sarebbe stato un attacco al nostro Paese”, ha affermato Danilov, rispondendo ad una domanda sull’adesione dell’Ucraina alla Nato e sulla possibile influenza dell’Ungheria in questo processo. Secondo Danilov, l’Ungheria, per qualche ragione, pensava di poter impadronirsi di parte del territorio dell’Ucraina. “Vediamo quali saranno le conseguenze per questo Paese dopo questa guerra”, ha aggiunto.

Servizio Precedente

Il Papa: Voglio incontrare Putin a Mosca. Per ora non vado a Kiev. L'abbaiare della Nato alle porte della Russia può aver indotto la guerra

Prossimo Servizio

L'IMPERDONABILE ERRORE - Non si ferma l'ira di Israele per le parole antisemite di Lavrov

Ultime notizie su Politica