SENATO, PRESENTAZIONE STUDIO CGIA SU DDL FEDERALISMO FIRMATO LEGA, PD, ITALEXIT E GRUPPO MISTO: REPUBBLICA FEDERALE ED ELEZIONE DIRETTA CAPO DELLO STATO

Lettura 1 min

Oggi, alle ore 14.30, presso la Sala “Caduti di Nassirya” di Palazzo Madama a Roma, si terrà una conferenza stampa per presentare uno studio realizzato dalla qualificata CGIA di Mestre in relazione agli “Equilibri di Finanza Pubblica del Ddl 4 luglio 2020 – Stati Uniti d’Italia” promosso dal senatore della Lega Manuel Vescovi – primo firmatario del disegno di legge costituzionale – che ha avuto come cofirmatari Roberto Rampi del Pd, Maria Rizzotti di Forza Italia, Nadia Pizzol della Lega, Rosellina Sbrana del Gruppo Misto e William De Vecchis di Italexit con Paragone. All’incontro, saranno presenti, oltre a Vescovi, anche Marco Bacini dell’Università Lum, nonché imprenditore ed Andrea Vavolo, ricercatore dell’Ufficio Studi della CGIA. Il disegno di legge – che mira a modificare l’impianto istituzionale al fine di istituire una Repubblica federale, una sorta di “Stati Uniti d’Italia” e l’elezione diretta del presidente della Repubblica – è stato analizzato in modo approfondito dalla società veneta che ha verificato se il progetto possa incidere ed eventualmente in che modo, sul complesso contesto inerente la nostra finanza pubblica. A moderare l’incontro sarà la giornalista Barbara Castellani.

Servizio Precedente

Concorso professori superiori. Chiesta una lezione per spiegare la "razza europea". Docente denuncia: Siamo nel 1938?

Prossimo Servizio

Il 50% dei lavoratori che si dimettono non hanno un posto in alternativa

Ultime notizie su Politica