Salvini: noi non saremo in piazza il 16 ottobre ma ai gazebo. Sciogliere un partito fascista? Lo deve fare un giudice, non il Parlamento per decreto

Lettura 1 min

Prende le distanze Matteo Salvini dagli episodi che hanno messo soqquadro Roma e Milano. Ma lo fa a modo suo. «A Roma sono stati arrestati violenti di destra – ricorda -, a Milano sono stati arrestati elementi di sinistra, sono tutti criminali e violenti. Sono antifascista, anticomunista e antiestremista. Noi saremo nei gazebo della Lega, non in piazza. La sinistra organizza nel giorno del silenzio elettorale, prima dei ballottaggi». In una lunga diretta Facebook, il segretario della Salvini Premier tiene a precisare che un parlamentare non può chiedere per decreto di cancellare un partito (fascista, ndr), lo deve fare un giudice.

Servizio Precedente

Rifiuti nel comasco, la Direzione antimafia: Ecco come li riciclavano alla pubblica amministrazione per parchi e stazioni ferroviarie del Nord

Prossimo Servizio

ASSALTO AL PALAZZO - No Green Pass, se il libraio di Largo Chigi dice: Mai vista una cosa così in 30 anni. Polizia davanti a ingresso del Governo

Ultime notizie su Politica

Prende le distanze Matteo Salvini dagli episodi che hanno messo soqquadro Roma e Milano. Ma lo fa a modo suo. «A Roma sono stati arrestati violenti di destra – ricorda -, a Milano sono stati arrestati elementi di sinistra, sono tutti criminali e violenti. Sono antifascista, anticomunista e antiestremista. Noi saremo nei gazebo della Lega, non in piazza. La sinistra organizza nel giorno del silenzio elettorale, prima dei ballottaggi». In una lunga diretta Facebook, il segretario della Salvini Premier tiene a precisare che un parlamentare non può chiedere per decreto di cancellare un partito (fascista, ndr), lo deve fare un giudice.

Default thumbnail
Servizio Precedente

Contatti