Renzi, tutti applaudono Draghi. E allora perché altri sostengono chi lo ha mandato a casa?

Lettura 1 min


di Gi. Ca. – Applausi e consenso unanime per l’intervento di Mario Draghi al meeting di Rimini, condivisione incondizionata al suo richiamo all’unità dopo le elezioni e alla forza di un popolo che permetterà ad ogni governo di farcela a superare le crisi che stiamo vivendo.
Matteo Renzi , però, mette in chiaro che tutti quelli che lo applaudono un mese fa lo hanno mandato a casa.
” “Tutti applaudono Draghi, bravi.
Ma il 25 settembre gli altri sostengono chi lo ha mandato a casa: la destra di Meloni e Salvini, la sinistra di Fratoianni, i 5Stelle di Conte. Gli unici coerenti a sostegno di Draghi siamo stati e saremo solo noi”.

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

Servizio Precedente

UE: AL VIA IL NUOVO SISTEMA DI AIUTI

Prossimo Servizio

Mutti: Serve intervento d’urgenza, aziende sole nel prendere di petto i rialzi del gas

Ultime notizie su Politica